Blog: http://sottiletta0.ilcannocchiale.it

*

A volte c'è bisogno di silenzio.
E quando Serena ha bisogno di silenzio, va in chiesa.
A guardare le luci filtrare dal lucernario, cadere sull'altare,
splendere sul muro bianco.
Serena oggi ha pensato che a parte tutto il resto è viva,
ha potuto godere di quella pace, di quel profumo di incenso e di candele,
ha potuto guardare il dipinto fatto sulla parete,
la Madonna che stringe il suo bambino.

Serena oggi dopo la piscina ha guidato nel tramonto nuvoloso,
il cd di Jeff Buckley nell'autoradio,
Morning Theft a tutto volume.
Serena ha pensato alla prima volta che ha sentito questa canzone,
dividendosi un auricolare con Lara,
su una spiaggia della Toscana e della sua adolescenza,
e ha pensato che non serve niente altro.

Tutto il resto verrà da sè.

Pubblicato il 30/3/2009 alle 22.50 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web